Gli alimenti da evitare

Persone e animali hanno gusti diversi... ed esigenze diverse.

Un cane che rosicchia un osso

È opinione abbastanza diffusa che ai nostri amici a quattro zampe possiamo dare tranquillamente gli avanzi dei nostri pasti. Ma purtroppo è un’opinione tendenzialmente sbagliata e, soprattutto, se ripetuta quotidianamente, può portare nel cane e nel gatto a vari disturbi e malattie.

Ci sono poi alimenti che è sconsigliato - e diciamo pure vietato - dare ai nostri cani. La cioccolata, ad esempio, è estremamente tossica per i cani, e se data di continuo può portare a problemi renali e a volte alla morte.

Alimenti secchi per cani

Altri alimenti che è vivamente consigliato non dare al vostro cane sono ad esempio i sughi e i ragù, le leguminose (che causano flatulenza), funghi, uva e uvetta, le cipolle, l’aglio e uova crude - cotto o in piccole dosi l’aglio può essere salutare per l’animale (Cfr. Is Garlic Safe for Dogs?). Non date poi dolci - di qualsiasi genere - che oltre ad essere pericolosi per i denti, possono portare degli scompensi a livello metabolico.

Gli animali, anche se sono i nostri migliori amici, non sono come noi. Hanno le loro esigenze alimentari che dobbiamo rispettare se vogliamo favorire una crescita e una vita sana, con meno problemi di salute possibili.

Cortesia, competenza, professionalità.

Sono le doti che ogni giorno portiamo nel nostro negozio e nei rapporti con i Clienti, oltre a una grande dose di simpatia e buon umore.